Nuovo sito!

L’8 marzo 2002 il Gruppo Fuoritempo si affacciò nel panorama del web con la prima versione del proprio sito, allora ospitato nella piattaforma di Altraofficina. Nel 2007 il sito subì importanti cambiamenti, spostandosi sull’attuale indirizzo www.fuoritempo.info e modificando radicalmente la propria immagine. Oggi, dopo dieci anni, proponiamo ai nostri lettori la nuova veste grafica del nostro sito.

In occasione del primo rinnovo del 2007 un lettore ci scrisse: “Ciao ragazze e ragazzi. Quello che conta e che fa la differenza è il contenuto: quello non cambiatelo!“.

Il nostro impegno e la nostra passione rimangono finalizzati alla promozione e alla diffusione di un’informazione libera, volontaria, non banale e corretta. Crediamo che il rinnovamento grafico del sito rappresenti un’ulteriore possibilità di raggiungere e informare le persone su eventi e iniziative, anche non nostre, che si svolgono nel territorio, affinché si possa ritornare a confrontarsi, dibattere e partecipare “dal vivo”.

L’avventura del Gruppo Fuoritempo è iniziata nel 1999, quando alcuni giovani, accomunati dal desiderio di creare un gruppo di discussione e di informazione, hanno cominciato ad incontrarsi settimanalmente. Da questo primo nucleo di ragazzi e ragazze, che negli anni si è arricchito di molte nuove presenze, è nato il progetto Fuoritempo, il cui fine primario è quello di proporre una controinformazione alternativa ai media ufficiali.

Fuoritempo riconosce che l’informazione è potere e si adopera affinché questo potere venga spostato verso il basso, ridistribuito e decentralizzato.

Per perseguire questo obiettivo il nostro gruppo continua a proporre numerose iniziative di sensibilizzazione, serate di informazione, spettacoli teatrali, un notiziario e-mail e il sito internet che da oggi potete consultare nella sua nuova veste grafica.

Un ringraziamento di cuore da parte di tutto il Gruppo Fuoritempo va a Sergio Livi che ha realizzato il passaggio dalla vecchia versione del sito a quella nuova.

Ma un grazie va chiaramente a tutti voi, lettori del sito, che ci avete seguito in questi anni. Speriamo di ottenere ancora in futuro la vostra fiducia e il vostro supporto.

***

Tramite l’archivio di sanmichelealfiume.it potete rivedere la prima pagina del nostro sito ad un mese dall’apertura (anno 2002).

cliccate qui