Tortura, ok della Camera: ora una legge esiste (anche se debole). Si astengono Mdp e Cinquestelle

A favore del testo hanno votato Pd e Ap. Contro Forza Italia, Cor, Fratelli d’Italia e Lega. L’Italia ha così finalmente il reato di tortura, ma così debole che pm e giudici titolari dei processi sull’irruzione alla scuola Diaz e sui fatti avvenuti a Bolzaneto durante il G8 di Genova del 2001 lo hanno definito “in concreto inapplicabile”

LEGGI L’ARTICOLO