I 5 anni da recluso di Julian Assange: dal 2012 nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra

Nonostante l’archiviazione delle accuse svedesi, continua a essere recluso nella sede diplomatica ecuadorena. Solo, con un gatto e il suo computer. Prigioniero della minaccia britannica di arrestarlo comunque e del rischio di estradizione negli Stati Uniti. Che restano pronti a tutto per punire le rivelazioni di WikiLeaks

LEGGI L’ARTICOLO DI STEFANIA MAURIZI