giovedì 22 Febbraio 2024
Scuola

Sono tornati

SONO TORNATI ieri notte, stanchi ma carichi di esperienza, i ragazzi delle classi 4ªB del liceo delle Scienze umane e 3ªA e 3ªB del liceo artistico Nolfi-Apolloni di ritorno dal progetto ‘Bosnia, un paese al di là del mare’ proposto dalla Onlus ‘Lutva’. L’obiettivo è lo studio e l’approfondimento della guerra che ha sconvolto la Bosnia dal 1992 al 1995, le sue conseguenze e la situazione della Bosnia di oggi. Degna conclusione quindi il viaggio a Mostar, Sarajevo e Srebrenica, dove si trova il memoriale del genocidio dell’11 luglio 1995. Durante il loro soggiorno a Sarajevo le tre classi hanno avuto l’onore di incontrare l’ambasciatore italiano a Sarajevo, Nicola Minasi perché durante le celebrazioni della settimana della lingua italiana nel mondo, i nostri studenti sono stati invitati ad assistere ad un concerto di musica classica al teatro di Sarajevo. La serata è stata impreziosita dalla presenza di Paolo Rumiz, noto giornalista e appassionato conoscitore delle vicende della guerra nella ex Jugoslavia.