giovedì 25 Luglio 2024
Eventi 2024

Dalla parte dell’ascoltatore

Cari Amici Ascoltatori,

correva l’anno 1924 quando Giacomo PUCCINI si spense.  Ci resta comunque la sua Musica e, nei nostri prossimi incontri DALLA PARTE DELL’ASCOLTATORE presso il Conservatorio di Pesaro, ci dedicheremo alla sua opera  Gianni Schicchi.

Fino qui sembra una comunicazione di servizio, di carattere informativo e neutro, ma c’è molto di più!  GIANNI SCHICCHI è una breve opera lirica, con tanti personaggi e altrettante idee musicali ma senza gli esaltanti momenti di protagonismo vocale.  Il vero protagonismo è “musicale”, nel senso che è espresso nel racconto attraverso i suoni profondamente fusi nel libretto (il testo), sapientemente elaborato da Giovacchino FORZANO.  

Il carattere di questa poco eseguita pagina pucciniana è apparentemente spiritoso e spesso viene interpretata in chiave comica: ai registi capita di cedere alla tentazione di suscitare matte risate nel pubblico, attraverso azioni sceniche esagerate e comunque non previste dagli autori.  Noi cercheremo, come sempre, di far parlare la Musica sostituendo la facile comicità con l’ironia, la risata con il sorriso e il cinismo con i sentimenti.

Da quando ho conosciuto il GIANNI SCHICCHI vedo la gente che passa e mi chiedo se conoscono questa opera e, nel frequente caso negativo, mi chiedo cosa aspettano!  Lo chiedo anche a voi tutti: cosa aspettate per fare conoscenza col “signor Giovanni”?

Ecco giunta l’occasione propizia, in un sabato di aprile nella nostra sede in Conservatorio: 

– sabato 13 aprile   ore 10-13 / 15-18 

Avete letto bene l’orario in rosso: svolgeremo il nostro consueto lavoro “dalla parte dell’ascoltatore” nell’arco di tutta la giornata, naturalmente con varie pause e anche una luculliana pausa pranzo!  Sarà anche una preziosa opportunità per conoscerci meglio fra noi e scambiarci punti di vista su questa esperienza di “Ascoltatori” che molti di noi vivono da molti anni.  Insomma sarà una piccola festa in compagnia di Puccini!

Anche questa volta vi chiedo di segnalare la presenza, in modo che possiamo organizzare spazi adeguati.

 
A presto.
Luigi Livi  (tel. 0721-979574)