Riina, Bindi all’Antimafia: “Resta un capo di Cosa nostra. E non esiste il diritto di morire a casa”

La presidente della commissione relaziona dopo la visita all’Ospedale Maggiore di Parma, dove il boss è ricoverato in regime di 41-bis.

LEGGI L’ARTICOLO