TERRITORI OCCUPATI. Punizione collettiva per centinaia di migliaia di palestinesi

Dopo l’uccisione di una poliziotta israeliana, venerdì sera, Tel Aviv ha revocato 250mila permessi di ingresso in Israele, arrestato 350 persone, chiuso negozi e messo sotto coprifuoco un intero villaggio

LEGGI L’ARTICOLO