Diritto d’asilo: il 70% dei migranti “vinceva” in appello. Ma il Governo l’ha cancellato

Una ricerca inedita dello SPRAR smonta uno ad uno i luoghi comuni sull’accoglienza: nelle aule di tribunale o in Corte d’Appello, buona parte dei “dinieghi” delle commissioni territoriali venivano capovolti. L’esecutivo, però, ha preferito “accelerare” le procedure, limitando diritti costituzionali

LEGGI L’ARTICOLO