giovedì 30 Maggio 2024
Politica locale

Gli ’Ecovolontari’ non si fermano Pronte le iniziative per il 2021

Mondavio, nuove missioni ambientali e pure un progetto con gli artigiani locali

MONDAVIO Gli ‘Ecovolontari’ di Mondavio non si fermano e dopo aver portato avanti diverse iniziative anche nel 2020, nonostante le restrizioni causate dalla pandemia, hanno già in cantiere alcuni progetti per il nuovo anno. Nata nell’autunno del 2018, a seguito di un bando della giunta mondaviese che ha previsto anche lo svolgimento di appositi corsi di formazione sulle buone pratiche a tutela dell’ambiente, si tratta di una realtà, coordinata dal consigliere comunale Sauro Bigelli, che porta avanti giornate ecologiche per ripulire aree del territorio comunale sotto lo slogan ‘Mi rifiuto’, e iniziative pubbliche di sensibilizzazione sul tema della tutela dell’habitat e la corretta gestione dei rifiuti. «In questo 2021 – evidenzia Bigelli, che ha realizzato un video sulle attività nel 2020 – speriamo di proseguire con gli appuntamenti che l’anno scorso ci hanno permesso di raccogliere oltre 6 quintali di rifiuti, individuando nuove zone d’intervento. Inoltre, abbiamo in programma una giornata dedicata ai rifiuti speciali Raee da apparecchiature elettriche ed elettroniche; e un mattino dedicato al ‘Bosco degli Ecovolontari’, sotto le mura di Mondavio, per renderlo fruibile ai cittadini. Stiamo pensando, infine, a una locandina in cui elencare le attività artigianali del territorio e non solo che si dedicano a riparazione e riciclo degli oggetti, evitando che diventino rifiuti». s.fr.