venerdì 24 Maggio 2024
ArticoliArticoli 2009

A Mondavio i diritti dei bambini

8.jpg
Il
20 novembre 1989 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvava
la Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia, il più importante
trattato a tutela dei diritti dei bambini e delle bambine del mondo,
ratificato praticamente da tutti gli Stati ad eccezione di Somalia e
Stati Uniti.

Per
celebrare il ventesimo anniversario di questa tappa fondamentale
nella difesa dei diritti, le scuole primarie e dell’infanzia di
Mondavio, San Michele al Fiume e San Filippo sul Cesano hanno
organizzato una manifestazione, come era giàavvenuto
lo scorso anno
in
occasione del sessantesimo anniversario della Dichiarazione dei
Diritti Umani. Il mattino del 20 novembre un colorato e vivace corteo
di alunni e insegnanti si è snodato dalla scuola primaria di San
Michele al Fiume sino alla scuola dell’infanzia, dove si sono uniti
al corteo i bambini dell’asilo, per poi ripartire alla volta della
piazza del paese. Bambini e insegnanti indossavano magliette colorate
sulle quali era scritto “Difendiamo i diritti dei minori” e ogni
classe portava con sé i lavori preparati sul tema nei giorni
precedenti: striscioni, manifesti, bandierine e piccoli cartelli
colorati. In piazza, sotto gli occhi interessati di molti spettatori
(genitori e non), i bambini hanno presentato poesie, letture e
canzoni sul tema dei diritti, tra cui la ormai famosa “Marcia dei
diritti dei bambini”. L’iniziativa, di cui potete vedere alcune
immagini qui sotto, è stata un’occasione importante per ribadire la
necessità della conoscenza e dell’educazione ai diritti dei nostri
piccoli studenti, ma non solo: ha rappresentato, per coloro che hanno
partecipato, la possibilità di apprezzare il fondamentale ruolo
educativo svolto dagli insegnanti, purtroppo spesso vituperato e
recentemente svilito da una riforma indegna e inadeguata.

{gallery}varie/2009/diritti{/gallery}