Succede in Bangladesh

avijit.roy.jpg
In Bangladesh è stato
assassinato Avijit Roy, attivista e blogger bangladese naturalizzato
statunitense, noto per le sue posizioni laiciste e impegnato nello
lotta contro gli estremismi religiosi.

Roy era ateo e fondatore
di Mukto-Mona, un sito che pubblica articoli sulla laicità.

Centinaia di persone sono
scese in strada a Dhaka, la capitale del Bangladesh, per protestare
contro la sua uccisione. Roy è stato massacrato a colpi di machete
in una strada della capitale bangladese di ritorno da una fiera del
libro.

Il 2 marzo la polizia ha
arrestato Farabi Shaiur Rahman, un blogger fondamentalista,
accusandolo di aver recentemente minacciato Roy sui social network.

roy.jpg

Un pensiero riguardo “Succede in Bangladesh

  • 9 Aprile 2015 in 14:38
    Permalink

    W il coraggio
    Rende e mantiene VIVI

I commenti sono chiusi