domenica 21 Luglio 2024
ArticoliArticoli 2009

Crisi: vietato investire

bandalarga.jpg
Per
fronteggiare la crisi la maggior parte dei paesi occidentali ha
deciso di investire… il nostro Governo invece preferisce tagliare e
attendere.

In
questi giorni il governo ha infatti deciso di tagliare Internet e la
rete che ha permesso in questi anni al nostro paese di modernizzarsi,
congelando gli 800 milioni di euro destinati allo sviluppo della
banda larga, cioè l’ampliamento e il potenziamento della fibra
ottica sulla rete fissa di telecomunicazioni.

Credo
che sia un errore. Ricerca, innovazione, le reti, il Web mi risultano
essere quei settori in espansione nei quali il buon senso
suggerirebbe di investire.
A
quanto pare per il Governo non è così. Attendiamo…