domenica 26 Maggio 2024
ArticoliArticoli 2010

Sindacato autonomo

vernice-436.jpg_415368877.jpg
L’attacco alle sedi della
Cisl con fumogeni e scritte ci riporta con il ricordo agli anni
peggiori del nostro Paese. Questi metodi violenti vanno condannati
subito per essere eliminati sul nascere.

Esprimere le opinioni con
forme così forti non solo non ha nulla a che vedere con la cultura
democratica che si dovrebbe respirare in ogni Paese civile ma è
anche dannoso da un punto di vista politico.

E’ infatti grazie ad
azioni come queste che si trasmette l’idea che hanno in testa gli
ideologi del Governo, i vari Sacconi e Brunetta, di distinguere il
sindacato tra chi è in un certo qual modo “gregario” al Governo
e chi è fanatico, violento e irriducibile.

Tutto questo finisce per
togliere spazio a un sindacato riformista e fortemente autonomo.